AngiologiaNews.net


News

Artroprotesi elettiva d’anca: maggiore efficacia di Rivaroxaban rispetto ad Enoxaparina nella prevenzione del tromboembolismo venoso

Il rischio di tromboembolismo venoso è alto dopo artroplastica totale d’anca, e potrebbe persistere anche dopo dimissione ospedaliera. E’ stato confrontato l’impiego di Rivaroxaban ( Xarelto ), un inibitore orale diretto del fattore Xa, nella trombroprofilassi estesa con quella di breve durata con Enoxaparina ( Clexane ), un’Eparina a basso peso molecolare....Leggi l'articolo